db © 2019 aldö ferramenta
Amida srls - P. Iva 02023710854 
AldoLogoT

facebook
11/02/2019, 16:01

ferramenta, franchising



Aprire-una-ferramenta-in-franchising


 Ferramenta in franchising con aldö ferramenta



Aprire una ferramenta è tuttora una buona idea commerciale.
Nonostante i periodi di crisi, l’attività di vendita di prodotti di ferramenta resta una delle più costanti.
Una caratteristica dei prodotti di ferramenta è che questi non soffrono dei mali che attanagliano tanti altri settori, in particolare:
  • sono sempre buoni (non hanno scadenza)
  • sono sempre utilizzabili (non sono influenzati dalle mode del momento)
  • sono sempre utili (non sono stagionali)
  • sono di largo consumo
  • godono di buona marginalità
Il negozio di ferramenta è  un punto di riferimento importante per gli amanti del fai da te e per chi necessita di avere una consulenza, di chiedere consiglio per effettuare lavori in economia e per chi richiede l’intervento di un operatore specializzato.
La procedura 
Aprire un negozio di ferramenta, dal punto di vista amministrativo, non presenta particolari difficoltà, infatti la procedura è la stessa prevista per ogni altro tipo di esercizio commerciale.
L’iter burocratico, nel dettaglio, prevede:
  • l’apertura della partita Iva
  • l’iscrizione alla Camera di Commercio
  • l’iscrizione all’INPS, gestione commercianti
  • la presentazione della SCIA - Segnalazione Certificata di Inizio Attività
  • la richiesta dell’autorizzazione o comunicazione per l’esposizione dell’insegna
Un passo importante: individuare il locale
Individuare il locale adatto è il passo principale per concretizzare l’idea. 
La posizione è molto importante perché influirà sul bacino di utenza; ideale per un negozio di ferramenta è una strada di passaggio. 
E’ buona norma, anche se non è dettata da leggi specifiche, distanziarsi dalle attività dei concorrenti.Le dimensioni devono essere proporzionate all’idea di negozio che si vuole realizzare.
In genere, non è importante disporre di aree di vendita di grandi dimensioni, ma si può predisporre una zona vendita di ridotte dimensioni ed utilizzare lo spazio residuo come magazzino per lo stoccaggio della merce.
L’investimento
L’impegno economico richiesto per l’apertura di una ferramenta non è eccessivo.Per un locale di 50 mq, completo di arredamento, macchinari essenzia ed un rifornimento iniziale di buon livello, saranno necessari circa 35.000€.
Occorre mettere in conto un investimento per la pubblicità e la promozione dell’attività, poster, volantini, brochure ed un sito web.

Una buona soluzione
Una soluzione interessante, ed economicamente vantaggiosa, è l’apertura in franchising.Con il franchising proposto da aldö ferramenta è possibile ottenere un negozio chiavi in mano, funzionante secondo format già testati, usufruendo di numerosi servizi di formazione ed assistenza.Con aldö ferramenta i costi di start up sono contenuti, grazie ad una gestione oculata ed assistita del paniere dei prodotti da tenere in magazzino.Questo consente, in breve tempo, di  valorizzare al meglio l’investimento sostenuto rendendolo remunerativo.


1